immagine home.jpg

La corsa nata quasi per scommessa 38 anni orsono, si è rivelata di anno in anno gara di notevole interesse agonistico – storico paesaggistico, tanto da essersi inseriti tra l’elite organizzativa regionale e nazionale.

poveA Pove del Grappa Gaia Morello in G2 conferma l’ottimo momento e conquista anche oggi il massimo risultato, battendo le avversarie in volata.
Bravi tutti, come al solito e nonostante diverse assenze abbiamo comunque presentato al via una decina di corridori: in G3 i nostri “gemelli terribili” Ezio e Chiril dimostrano ancora una volta di avere gambe buone, sesto e settimo con qualche recriminazione, perché oggi (e a maggior ragione dopo il trionfo di ieri) potevano ambire a posizioni ancora più nobili.

Gioe e sventure: la giornata di gara inizia bene con Simone che piazza un bellissimo terzo posto e va per la prima volta sul podio, mentre Gaia in G2 femminile chiude seconda la propria prova dopo aver controllato la concorrente vincitrice fino a poche curve dall'arrivo.

Cavi-Carraro SandrigoSport Telea fra luci ed ombre nella calda trasferta di Marostica: Simone si classifica quinto e conferma le posizioni ottenute nelle ultime gare, mentre Gaia torna alla vittoria con una bellissima prestazione e lascia le avversarie a grande distanza. 

marostica

A Schio è andata in scena la gimkana per giovanissimi, invece delle consuete gare su strada. Fra assenti forzati e vacanzieri, la nostra squadra riesce comunque a schierare in partenza dieci corridori e torna a casa con un buon bottino di punti.

schio

Buon comportamento dei nostri a Sossano. Simone in G1 ha fatto probabilmente la sua gara più bella, termina quarto e i suoi avversari ringraziano di cuore le scarpette a sgancio rapido (che questa volta lo hanno “mollato” in un paio di occasioni fra cui la volata finale) altrimenti avrebbe potuto concludere ancora più avanti, ma non dimentichiamo che ha forato subito dopo l’arrivo, quindi pari e patta con la buona sorte. 

Vento contrario oggi a Nove. In tutti i sensi! Una sequela di sesti e settimi posti, non c’è proprio stata buona sorte. Simone “perde” entrambi i pedali in partenza e li ritrova dopo le prime curve, poi si mette a tutta e risale un bel po’ di posizioni.

nove

Vittoriosi anche oggi i nostri atleti della Cavi Carraro SandrigoSport Telea impegnati nelle gare di Pozzoleone: torniamo a casa con il primo posto di un grande Michele Chemello, che all’arrivo in volata stacca tutti di due lunghezze e trionfa sotto gli occhi del nostro amico Renzo, sponsor tecnico Fi’zi:k.

fru

 

C’era vento, oggi, a Belvedere di Tezze sul Brenta: un turbine, per la precisione! No, non un fenomeno meteorologico ma il nostro Nicolò Morello: ha trionfato sul traguardo con una volata potente e intelligente. I nostri hanno corso con bravura, sempre davanti anche Samuel e Andrea e all’ultimo giro, con il gruppo di testa lanciato a tutta, non c’è stata storia e Sandrigo ha portato a casa un’altra grande vittoria nella categoria probabilmente più combattuta, la G5.

cioIl 23 maggio 2016 presso il Patronato di Sandrigo, il presidente dei medici sportivi della provincia di Vicenza, il dr. Mario Cionfoli, ha illustrato ai ragazzi della squadra dei Giovanissimi e ai loro genitori, i principi dell’alimentazione soffermando l’attenzione su quelle che sono le regole per una corretta alimentazione nella vita di tutti i giorni e per coloro che praticano sport.