immagine home.jpg

A Santo di Thiene si torna su strada e la SandrigoSport c'é con qualche gradito ritorno, finalmente: Nicolò mette sui pedali classe e potenza per un ottimo quarto posto, come Ezio.

Ancora podio per Simone, terzo e Gaia, seconda nonostante sia rimasta chiusa da un corridore di altra squadra nelle fasi iniziali della gara e abbia così perso il contatto con la vincitrice. Confermata la buona forma anche di Riccardo, che ha provato una fuga e Michele, quinto in una volata che ha disputato ripartendo da fermo, dopo essere stato spinto sui materassi di protezione.

In G4 anche Chiril si é fatto onore ed é arrivato subito dietro ai primi.
Samuel sesto, sta tornando in forma mentre Andrea ha trovato una giornata storta, impossibile fare meglio in una gara tirata e con diversi tentativi di fuga. Ivan c'era ma quest'oggi ha condiviso con
Matteo e Vittorio il cruise-control, impostato a velocitá di crociera.
Infine Cristiano, nei dieci ma senza spazio per la volata finale.

uc

CattturaNella gara su terra a Isola Vicentina sono i piú piccoli a tenere alta la bandiera del nostro ciclismo giovanile.
Naturalmente, tutti si sono impegnati come di consueto, ma in questa occasione tocca a Gaia (ancora prima) Simone (secondo) Chiril e Riccardo (quinti) l'onore delle posizioni di rilievo: bravi davvero!

Simone parte maluccio (consueto litigio con i pedali a sgancio rapido) ma poi rimonta e termina quarto con una grintosa volata a denti stretti.  Gaia non solo splendida prima, ma mette anche in riga diversi maschietti della propria categoria.

valstagna

Trasferta fuori provincia ricca di soddisfazioni: Simone quarto nella categoria dei piccoli, subito dopo Gaia terza fra le femminucce. Ezio conferma lo splendido stato di forma e si piazza terzo, seguito a breve da Chiril protagonista di una doppia rimonta: a metá gara, staccato dai primi, si ricongiunge al gruppo di testa e poi in volata sale dal nono al quinto posto.

200A Cismon del Grappa la CaviCarraro SandrigoSport Telea piazza due atleti sulla posizione più alta del podio: trionfo per Gaia in G2 femminile ed Ezio in una combattuta G3.

La corsa nata quasi per scommessa 38 anni orsono, si è rivelata di anno in anno gara di notevole interesse agonistico – storico paesaggistico, tanto da essersi inseriti tra l’elite organizzativa regionale e nazionale.

poveA Pove del Grappa Gaia Morello in G2 conferma l’ottimo momento e conquista anche oggi il massimo risultato, battendo le avversarie in volata.
Bravi tutti, come al solito e nonostante diverse assenze abbiamo comunque presentato al via una decina di corridori: in G3 i nostri “gemelli terribili” Ezio e Chiril dimostrano ancora una volta di avere gambe buone, sesto e settimo con qualche recriminazione, perché oggi (e a maggior ragione dopo il trionfo di ieri) potevano ambire a posizioni ancora più nobili.

Gioe e sventure: la giornata di gara inizia bene con Simone che piazza un bellissimo terzo posto e va per la prima volta sul podio, mentre Gaia in G2 femminile chiude seconda la propria prova dopo aver controllato la concorrente vincitrice fino a poche curve dall'arrivo.

Cavi-Carraro SandrigoSport Telea fra luci ed ombre nella calda trasferta di Marostica: Simone si classifica quinto e conferma le posizioni ottenute nelle ultime gare, mentre Gaia torna alla vittoria con una bellissima prestazione e lascia le avversarie a grande distanza. 

marostica

A Schio è andata in scena la gimkana per giovanissimi, invece delle consuete gare su strada. Fra assenti forzati e vacanzieri, la nostra squadra riesce comunque a schierare in partenza dieci corridori e torna a casa con un buon bottino di punti.

schio