immagine home.jpg

Primo piazzamento stagionale sul podio della squadra Giovanissimi che a Cassola viene premiata e sale sul terzo gradino del podio.
Sugli scudi Gaia che vince la gara nella categoria G2 come da par suo, controllando l'avversaria più pericolosa, superandola all'ultima curva e andando a cogliere la prima vittoria stagionale con un rush finale irresistibile. 

Esordio col botto della stagione ciclistica della categoria GIOVANISSIMI a Sandrigo nel "1° Memorial LUCA POZZATO". Circa 150 ragazzi si sono dati battaglia lungo le strade dei due circuiti ricavati in zona industriale a Sandrigo, tra due ali di folto pubblico in una giornata baciata dal sole e dalle temperature primaverili.  

Il tempo clemente ha sicuramente dato una mano anche alle categorie dei più giovani per far sì che le prime pedalate della stagione siano state anche un momento per ritrovarsi e pensare ai programmi futuri.  

Il comitato “Attività culturali della biblioteca di Sandrigo”, in collaborazione con il Comune, la rivista “Sandrigo 30”, la Pro loco di Sandrigo e la SandrigoSport , il glorioso sodalizio ciclistico Sandricense, hanno organizzato un incontro pubblico con l’indimenticato campione trentino del pedale, Francesco Moser, che ha presentato il suo libro autobiografico “Ho osato vincere” edito dalla Mondadori. Moderatore della serata l’imprenditore sandricense nonché sponsor della SandrigoSport, Arnaldo Pozzato, colui che di fatto ha invitato alla serata Francesco Moser.

Il presidente Bruno De Marchi e tutta la società ASD Sandrigosport , sono vicini ai familiari del caro amico Walter in questo momento di dolore.

DDD

  

Sotto la guida dell'onnipresente “presidentissimo” Bruno De Marchi e del suo staff, prosegue la pluridecennale attività della ASD SANDRIGOSPORT che sta affilando le armi per una stagione ricca di appuntamenti.

Cattura1